Nessun prodotto nel carrello

SHOP

LIBRI

Art Shop
Il Grande Museo del Duomo

Ricerca avanzata

prodotti in evidenza

Bronzino

50.00

Opera viva

L'Opera di Santa Maria del Fiore: gli uomini e la storia

Michele Pecchioli, Beatrice Santini

25,00 €

Aggiungi al carrello

Il 10% del ricavato della vendita del catalogo sarà devoluto alla Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer ONLUS.

Foto di Michele Pecchioli
Testi a cura di Beatrice Santini

brossura cucito
23 x 31 cm, 216 pp.
100 illustrazioni a colori

isbn 978-88-7461-291-8 italiano/inglese

«La carena, com’è noto, è la parte dello scafo che si trova al di sotto della linea di galleggiamento. Gli appassionati di mare come me sanno anche che è detta “opera viva”, perché col proprio volume genera spinte continue verso l’alto in proporzione all’acqua che sposta navigando. Non si vede, nascosta com’è sotto la superficie dell’acqua, ma è forse la parte più importante dell’imbarcazione, ciò che ne stabilisce l’equilibrio e la velocità. L’Opera di Santa Maria del Fiore svolge una funzione analoga, l’associazione è nata in modo quasi istintivo.»
Michele Pecchioli

Arnolfo di Cambio, Giotto di Bondone, Andrea Pisano, Francesco Talenti, Luca della Robbia, Lorenzo Ghiberti, Filippo Brunelleschi, Donatello, Michelangelo Buonarroti: alla loro opera, insieme a quella di tantissimi altri grandi artisti, si deve la bellezza e la magnificenza del complesso dell’Opera del Duomo di Firenze. Tuttavia, dietro a questi uomini illustri ci sono trenta generazioni di operai, di scalpellini, di archivisti, di sorveglianti, di geometri e di architetti, di restauratori, di segretarie e di amministratori, di elettricisti e falegnami, di muratori, di decoratori; di tanti altri che, lavorando nell’ombra, fuori dalla grande ribalta della Storia, hanno però permesso che questo miracolo dell’ingegno diventasse realtà, si consolidasse, si conservasse, parlasse al mondo intero. Questo volume fotografico ritrae i dipendenti dello storico ente durante lo svolgimento delle loro mansioni, grazie ai suggestivi scatti di Michele Pecchioli. E a loro è dedicato, donne e uomini del nostro tempo, impegnati in una quotidianità anche faticosa, ma gratificati dalla consapevolezza di aver ricevuto un grande testimone da custodire, portare avanti e trasferire ad un’altra generazione di donne e uomini ugualmente motivati e consapevoli.