Nessun prodotto nel carrello

SHOP

LIBRI

Art Shop
Il Grande Museo del Duomo

Ricerca avanzata

prodotti in evidenza

Maria nell'arte fiorentina

12,00 €

Aggiungi al carrello

Gli artisti fiorentini hanno rappresentato Maria in ogni momento ed evento della sua vita storica, metastorica e leggendaria. Nelle loro mani i temi tipici dell’iconografia mariana si sono dilatati, diventando occasioni di profonda, spesso mistica riflessione. Hanno dipinto e scolpito la Madre di Dio come la “tutta santa”, ma anche come un essere umano e soprattutto come una donna.

Il presente saggio vuole suggerire, con alcuni esempi, quest’originalità e profondità. Non tratta tutti i maestri e tutte le opere (sarebbe impossibile), e non illustra tutti i soggetti del repertorio mariano. Racconta. Racconta e collega tra di loro episodi tipici di un’indagine durata quasi mille anni – una ricerca che, in Maria dipinta e scolpita, ha fatto vedere a Firenze e al mondo la bellezza della vita di fede cristiana.

Il libro passa in rassegna, tra le altre, opere di Giotto, Bernardo Daddi, Masaccio, Donatello, Beato Angelico, Filippo Lippi, Ghirlandaio, Botticelli, Filippino Lippi, Leonardo, Michelangelo, Andrea del Sarto e Pontormo.

Timothy Verdon, nato nel New Jersey nel 1946, è uno storico dell’arte formatosi alla Yale University. Vive in Italia da trent’anni e dal 1994 è sacerdote a Firenze, dove dirige l’Ufficio diocesano per la catechesi attraverso l’arte. Coordinatore di convegni internazionali su argomenti relativi all’arte religiosa, è autore di libri e articoli in inglese e in italiano, tra cui L’arte sacra in Italia. L’immaginazione religiosa dal paleocristiano al postmoderno (Milano, Mondadori, 2001). È Canonico del Duomo, membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Fellow dello Harvard University Center for Italian Renaissance Studies e docente presso la Stanford University e la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale.

Dettagli:

  • di T. Verdon
  • anno di pubblicazione: 2002
  • brossura cucito
  • 14 x 21 cm; 120 pp.
  • 67 illustrazioni a colori e in b/n